News

Mastino napoletano: origine, carattere, prezzo e aspetto del cane rugoso

Mastino Napoletano
Mastino Napoletano

Il Mastino Napoletano è un cane molto diffuso per lo più nelle campagne del meridione, e dunque nel Sud Italia. Nonostante ciò, questa razza pare fosse stato molto diffuso in tutta Europa dai Romani. In effetti si dice che questo cane possa discendere dal molosso Romano che è stato ampiamente descritto da Columella. Questa razza è stata riconosciuta dalla Fci e si trova nel gruppo 2 della classificazione insieme ai cani bovari, svizzeri, pincher molossoidi e Schnauzer.

Origine

Come abbiamo detto, sembra proprio che questa ragazza possa discendere dai Molossi assiro-babilonesi. In realtà la prima testimonianza relativa all’esistenza di questa razza, risale al IX secolo avanti Cristo. Questa testimonianza altro non sarebbe che una raffigurazione in un bassorilievo assiro dove è possibile notare la raffigurazione di un uomo in compagnia di un cane di grossa stazza, il quale presenta una struttura simile ad un leone. Si ipotizza, dunque, che prima ancora dei Romani a diffondere questa razza furono i Fenici.

Ovviamente si tratta di un’ipotesi che non può essere confermata o smentita in alcun modo. Secondo un’altra ipotesi invece il Mastino napoletano e discenderebbe da un cane da guerra di origine Romana, ovvero il canis pugnax utilizzato in Britannia dalle Legioni. Ciò che è certo è che questi cani inizialmente erano usati per combattere all’interno delle Arene, poi con il passare degli anni invece furono utilizzati ai pascoli come guida di cacciatori mandriani e carrettieri.

Aspetto

Si tratta di un cane dalle dimensioni davvero imponenti, visto che gli esemplari maschi arrivano a pesare anche 75 kg e misurano dai 65 ai 75 cm. Gli esemplari femmina sono invece leggermente più piccoli, hanno una testa particolarmente grande. La caratteristica del Mastino Napoletano è la presenza di tante rughe che pendono non soltanto sulla faccia ma anche su altre parti del corpo. Anche il tartufo ha delle dimensioni piuttosto grandi, mentre il colore varia a seconda del colore del mantello. Le mandibole sono particolarmente forti, gli occhi sono di colore scuro e infossati. Il pelo invece è quasi sempre corto e soprattutto liscio.

Carattere

Mastino Napoletano
Mastino Napoletano

Si tratta di un cane piuttosto forte, non solo fisicamente ma anche caratterialmente. Il mastino napoletano infatti è un cane molto leale e non è aggressivo. Difende molto sia la proprietà dove vive che le persone della sua famiglia e per questo motivo è sempre piuttosto vigile e considerato per questo un cane da guardia. Nonostante si possa pensare che sia un cane pigro, non lo è affatto perché quando deve scattare lo fa senza pensarci su due volte. È molto giocherellone e ama esserlo soprattutto con i bambini.

Prezzo

Mediamente il costo del Mastino napoletano Può variare dalle 600 alle €1000. Tuttavia nel caso in cui siate convinti di comprare un cane di questa razza, è bene consultare un ottimo allenamento che potrà darvi Sicuramente tutte le informazioni di cui avete bisogno, non soltanto sul cucciolo ma anche su i suoi genitori.

Altro... News
Shiba Inu
Shiba Inu cane: origine, aspetto, carattere prezzo e curiosità

Lo Shiba Inu è un cane chiamato anche cane dei cespugli di origine giapponese ed è riconosciuta dalla Fci ed inclusa...

Chiudi