Home » Lenticchie rosse, gustose e facili da preparare: ecco le proprietà
Mangiare

Lenticchie rosse, gustose e facili da preparare: ecco le proprietà3 minuti di lettura

Lenticchie Rosse
Lenticchie Rosse

Le lenticchie rosse oltre ad essere molto buone sono anche facili da digerire e veloci da cucinare. Sono quindi da considerare l’ideale per tutti coloro che vanno sempre di fretta e spesso rinunciano alla preparazione dei legumi perchè richiedono lunghi tempi sia di ammollo sia di cottura.

Lenticchie rosse

I legumi sono considerati un’ottima ed importantissima fonte di proteine vegetali e di conseguenza anche indispensabili per le diete vegane e vegetariane. Sono molti però coloro che non riescono a consumarli in quanto causano problemi di digestione e di conseguenza di meteorismo. Ma non solo, in molti vi rinunciano anche perchè la loro cottura richiede molto tempo in quanto vanno prima messi in ammollo. La soluzione in questi casi, per non avere problemi del genere, potrebbe essere quella di optare per le lenticchie rosse.

Si tratta di una particolare varietà di lenticchie il cui colore non è marrone ma rosso aranciato. Sono facilmente digeribili e non causano la formazione di gas intestinali. E’ inoltre importante precisare che questa varietà di lenticchie può essere cotta subito e non necessita di stare ore in ammollo.

Proprietà

Numerose ed importanti sono le proprietà legate alle lenticchie rosse. Queste sono particolarmente ricche di proteine vegetali presenti per circa il 22%. E poi ancora contengono fibre e carboidrati complessi. Sempre le lenticchie rosse sono anche considerate fonte di sali minerali, di preciso fosforo-potassio e ferro e vitamine appartenenti al gruppo B. Proprio grazie a tali proprietà possono essere considerate una valida alternativa alla carne e quindi da consumare soprattutto nelle diete vegane e vegetariane.

Sempre le lenticchie rosse, come affermato poc’anzi, si cuociono facilmente e sono veloci da cucinare. Soprattutto quelle decorticate. Inoltre si rivelano di grande aiuto nel tenere sotto controllo l’indice glicemico e sono quindi adatte per tutti coloro che soffrono di diabete. Infine è opportuno precisare che non contengono colesterolo e i pochi grassi presenti sono ‘insaturi’ e quindi grassi buoni.

Potrebbe interessarti anche: Grano saraceno ricette: ecco come preparare gustose pietanze

Lenticchie Rosse
Lenticchie Rosse

Come prepararle e cosa cucinare

Preparare le lenticchie rosse è molto semplice e veloce. Non occorre infatti lasciarle in ammollo per ore ma al contrario vanno solamente sciacquate sotto l’acqua corrente e poi messe a cuocere per 15 minuti circa. Dovranno cuocere fino a quando il liquido sarà stato tutto assorbito. Cosa cucinare? Utilizzando le lenticchie rosse sarà possibile preparare delle gustosissime vellutate, delle minestre, polpette oppure burger vegetali. Sono adatte ai più piccoli ed essendo prive di glutine sono anche adatti ai celiaci.

Le lenticchie rosse in umido sono molto semplici da preparare e soprattutto molto gustose. Basterà infatti far soffriggere all’interno di un tegame un po’ d’olio con una cipolla tagliata a fettine. Dopo aver lasciato cuocere per 10 mintui bisognerà aggiungere un mestolo di brodo vegetale, lasciare cuocere ancora per qualche altro minuto e procedere aggiungendo alcuni pomodori e le lenticchie crude. Dopo aver coperto la pentola con il coperchio occorrerà lasciare cuocere a fiamma lenta aggiungendo poco alla volta il brodo man mano che si va asciugando. Solo quando le lenticchie saranno morbide il piatto sarà pronto per essere servito.

Read previous post:
Grano Saraceno Ricette
Grano saraceno ricette: ecco come preparare gustose pietanze

Sono molti coloro che in cucina amano utilizzare il grano saraceno, pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Poligonacee. Insieme alla...

Close