Home » Fiori autunnali, i quattro più belli: caratteristiche ciclamino, ortensia, violetta e narciso
Abitare

Fiori autunnali, i quattro più belli: caratteristiche ciclamino, ortensia, violetta e narciso3 minuti di lettura

Fiori autunnali
Fiori autunnali

L‘autunno è considerata una stagione triste e buia, ma è possibile colorarla grazie ai fiori. Grazie ai ciclamini, alle viole, Giacinti, Narcisi, il nostro balcone in autunno può non sentirsi triste e spoglio. La natura anche in questa stagione ci regala delle fioriture davvero meravigliose e delle piante ricche di sfumature e di colori. Ma quali sono i fiori autunnali più belli che esistono in natura? Qui di seguito vi elencheremo, dunque, i principali ed i più belli, i da coltivare sia il vaso che nella terra piena.

Potrebbe anche interessarti: Fiori primaverili, quali sono i più belli: tutte le varietà

Fiori autunnali

Sicuramente la stagione ideale per la messa a dimora delle piante e dei fiori è la primavera,  ma i frutti si raccolgono proprio durante i mesi autunnali. Ecco alcuni tra i fiori più belli che l’autunno ci riserva:

1 Ciclamino

Si dice che questo sia effettivamente il fiore più rappresentativo della stagione autunnale, ma anche dell’inverno. I suoi fiori hanno davvero tanti colori, tutti vivaci ed in grado di rallegrare l’autunno. E’ un fiore particolarmente resistente alle basse temperature, così come a quelle gelate. Questo sta a significare che questo fiore, riesce a vivere molto bene all’esterno anche durante la brutta stagione, regalandoci sempre delle fioriture variopinte, che dureranno fino alla prossima primavera. Si può coltivare in vaso oppure in giardino o sul davanzale e fiorirà almeno fino a quando le temperature non aumenteranno. Bisogna evitare tuttavia la luce diretta del sole e i ristagni ed il terreno deve essere mantenuto sempre umido.

2 le Violette

Si tratta di fiori che almeno in apparenza potrebbero sembrare delicati e fragili, ma in realtà sono molto forti tenaci. Si tratta di piante rustiche e non molto esigenti che si possono coltivare proprio durante la stagione autunnale. Questi fiori richiedono poche cure e sono particolarmente resistenti alle avversità climatiche difficili. Il terreno deve essere drenato e umido. In natura sono disponibili diverse varietà di Violetta, dai colori più disparati, che vanno dal bianco al giallo, al blu azzurro, Rosa, Violetta rosso e arancio.

3 Narciso autunnale

Fiori autunnali
Fiori autunnali

Questo è un fiore piuttosto piccolo e di colore tendenzialmente bianco, che tende a fiorire proprio durante l’autunno ed è uno tra i primi. Si può coltivare tranquillamente in vaso ed in piena terra e ben si adatta a tutte le zone climatiche, a patto però che la temperatura non scenda al di sotto dei 5 gradi. Ha bisogno di un terreno fresco, morbido, che sia piuttosto drenato e fertilizzato con frequenza.

4 Ortensia

Si tratta di fiori ornamentali davvero molto belli, che rendono più gioiosi e abbelliscono la stagione autunnale. Si tratta di una pianta che può essere coltivata tranquillamente o in vaso oppure in giardino e quindi si adatta tranquillamente alle esigenze e caratteristiche della propria casa. Si tratta di una pianta perenne, le cui foglie hanno un colore piuttosto brillante. I fiori hanno un colore che variano dal bianco al Rosa, dal violetto all’azzurro. Proprio il colore dell’ortensia, pare che vari a seconda del pH del terreno.

Leggi articolo precedente:
Motoveicolo elettrico
Motoveicolo elettrico: come funziona, principali vantaggi e svantaggi

Il motoveicolo elettrico è uno scooter elettrico, oppure una moto elettrica ma ad ogni modo un veicolo a due o...

Chiudi