Home » Dieta iperproteica: di cosa si parla, quali sono i vantaggi e gli svantaggi
Mangiare

Dieta iperproteica: di cosa si parla, quali sono i vantaggi e gli svantaggi2 minuti di lettura

Dieta iperproteica
Dieta iperproteica

Hanno ottenuto un vasto successo, nel corso degli ultimi anni, le diete iperproteiche grazie alle quali un vasto numero di persone è riuscito a perdere peso. Quello che però in molti sono soliti domandarsi è ‘Alla dieta iperproteica sono legate delle controindicazioni e dei rischi?’. Se siete alla ricerca di risposte potrete trovarle qui di seguito.

Dieta iperproteica: di cosa si parla

La prima domanda alla quale occorre fornire una risposta è ‘A cosa si fa riferimento quando si parla di dieta iperproteica?’.  A tal proposito è possibile dire che si tratta di un regime alimentare piuttosto particolare e soprattutto caratterizzato da un ridotto consumo di carboidrati. Il tutto abbinato ad un apporto di grassi e proteine piuttosto elevato. La dieta iperproteica, quindi, propone di limitare fortemente i carboidrati per introdurre nella propria alimentazione proteine, in maggiore quantità di origine animale. Seguendo tale alimentazione si riesce a perdere peso in quanto le proteine agiscono aumentando il metabolismo e, di conseguenza, stimolando la liposi. Con tale termine ci si riferisce alla scissione e all’eliminazione dei grassi.

E’ però molto importante sottolineare che in realtà il nostro organismo necessita dell’assunzione di carboidrati in quanto in caso contrario si trova a dover attaccare le riserve di glucosio che si trovano sia nel fegato che nei muscoli e che di solito vengono utilizzate in caso di urgenza ovvero quando serve velocemente energia e non si può aspettare di ottenerla dal cibo assunto. Tra gli effetti negativi della dieta iperproteica vi troviamo quello di affaticare in particolar modo i reni. L’eccessiva introduzione di proteine nel nostro organismo porta alla produzione di acido urico che bisognerà poi smaltire correttamente. In caso contrario possono verificarsi dei danni ai reni, tra questi la formazione dei calcoli.

Potrebbe interessarti anche: Pepe nero, spezia molto amata in cucina: proprietà e benefici

Dieta iperproteica
Dieta iperproteica

Vantaggi e svantaggi

Alla dieta iperproteica sono legati dei vantaggi ma anche degli svantaggi. Nello specifico è possibile dire che una dieta ricca di proteine favorisce il mantenimento di un costante livello di insulina, consente di poter aumentare il metabolismo basale, stimola la lipolisi e di conseguenza favorisce il dimagrimento. E ancora, una dieta iperproteica favorisce anche la secrezione di ormoni definiti ‘anabolici’, tra questi il testosterone e il GH. Questi effetti sono considerati molto importanti soprattutto per coloro che sono soliti svolgere sport di potenza come ad esempio il sollevamento pesi, il rugby, il culturismo ecc.

Tale regime alimentare è considerato quindi utile per favorire l’aumento di massa muscolare e allo stesso tempo per ridurre il grasso corporeo.  Ma, quando la dieta iperproteica è controindicata? La risposta è in caso di problemi renali ed epatici e quindi ad esempio per soggetti che soffrono di insufficienza renale, nefropatia diabetica ecc.. Non è invece da considerare adatta per tutti coloro che praticano sport di resistenza. Tra questi sport possono essere citati il ciclismo o la corsa.

Read previous post:
Sabbia Cinetica
Sabbia cinetica: cos’è e come fare per prepararla in casa

Vi è capitato di aver sentito parlare della sabbia cinetica ma non avete alcuna idea di cosa sia? Semplice, con...

Close