Home » Dieta inizio gravidanza: cosa mangiare e cosa evitare?
Vivere

Dieta inizio gravidanza: cosa mangiare e cosa evitare?

Dieta Inizio Gravidanza
Dieta Inizio Gravidanza

La gravidanza rappresenta uno dei momenti più belli ed importanti nella vita di ogni donna. Ed è proprio in questo speciale periodo della vita che occorre seguire un’alimentazione sana ed equilibrata che permetta al nascituro di potersi sviluppare per bene. E quindi crescere in salute ed evitare allo stesso tempo che la mamma possa aumentare in maniera eccessiva il proprio peso. Ma qual è esattamente la dieta da seguire all’inizio della gravidanza? Quali sono i cibi consigliati e quelli che invece andrebbero evitati?

Cosa mangiare in gravidanza

L’alimentazione in gravidanza riveste un ruolo molto importante. E’ quindi per tale motivo che è importante che le future mamme si preoccupino di garantire sia a sé stesse che ai bambini tutti i nutrienti necessari affinché loro si sentano in forma e il piccolo cresca forte e sano. In realtà non esiste una dieta che sia adatta a tutte le donne in gravidanza in quanto ogni donna ha specifiche esigenze. Nel corso dei primi mesi di gravidanza occorre calibrare nel miglior modo possibile tutti i nutrienti utili. E quindi carboidrati, grassi buoni, proteine, sali minerali e vitamine. Questi permetteranno di evitare uno dei classici problemi legati alla gravidanza ovvero la stitichezza. In riferimento ai cereali è invece possibile dire che sarebbero da prediligere quelli integrali ed è consigliato variare quanto più possibile. Oltre al frumento occorre quindi consumare farro, orzo, riso e pseudo cereali come l’amaranto, miglio, grano saraceno e quinoa.

A rivestire una certa importanza sono anche le proteine motivo per il quale ne andrebbe aumentato il consumo. Ma non per forza la scelta dovrà unicamente ricadere su proteine di origine animale. In gravidanza è anche fondamentale mangiare frutta e verdura per garantirsi una maggiore idratazione. E poi ancora andrebbero integrate anche fibre, vitamine e sali minerali in abbondanza. In questo particolare periodo della vita di ogni donna la dieta corretta è quella che prevede l’assunzione di grassi buoni. E nello specifico è fondamentale assumere nelle giuste dosi sia l’Omega 6 sia l’Omega 3.

Potrebbe interessarti anche: Suffumigi contro mal di gola e raffreddore: come prepararli?

Dieta Inizio Gravidanza
Dieta Inizio Gravidanza

Alimenti consentiti

In gravidanza quindi gli alimenti consentiti sono quelli ricchi di:

  • calcio;
  • ferro;
  • Omega 3;
  • acido folico.

Poi ancora:

  • proteine;
  • cereali integrali;
  • frutta e verdura;
  • olio extravergine di oliva.

Cibi da evitare

Quando si è in dolce attesa vi sono alimenti che non andrebbero assunti. E che anzi al contrario andrebbero evitati. Nello specifico in gravidanza andrebbe evitata l’assunzione di carne e pesce crudo, uova non cotte bene, salame, prosciutto crudo e altri insaccati. E’ poi da evitare il consumo di pesci ad alto contenuto di mercurio in quanto considerato un metallo neurotossico. Tra questi vi troviamo il pesce in scatola ma anche fresco e poi ancora il pesce spada ed il salmone d’allevamento. Per scongiurare oltre che il rischio toxoplasmosi anche quello di listeria e salmonella occorrerebbe evitare di assumere formaggi a crosta bianca e formaggi blu ovvero il gorgonzola e roquefort. E’ sconsigliata la fontina e formaggi non pastorizzati e a latte crudo. Da evitare poi l’alcool e i prodotti dolcificati con aspartame. Infine occorre limitare anche il consumo di cibi fritti o ricchi di grassi, sale e dolci.

Leggi articolo precedente:
Riso Basmati Ricette
Riso basmati ricette gustose e semplici da preparare

Sono molti coloro che ad oggi, in cucina, sono soliti utilizzare il riso basmati per la preparazione di gustose ricette....

Chiudi