Home » Cedro, agrume ricco di qualità nutrizionali: numerosi i benefici
Mangiare

Cedro, agrume ricco di qualità nutrizionali: numerosi i benefici2 minuti di lettura

Cedro
Cedro

Vi è mai capitato di sentir parlare del cedro? Se non lo sapete, con tale termine ci si riferisce nello specifico ad un agrume molto particolare. Ricco di importanti qualità nutrizionali e allo stesso tempo considerato ipocalorico.

Cedro

Prima di elencare quelle che sono le diverse qualità nutrizionali del cedro è importante precisare come si presenta tale agrume. E’ quindi possibile dire che le sue dimensioni sono considerate superiori rispetto a quelle del limone ed è caratterizzato dalla presenza di una scorza parecchio spessa. Questa viene solitamente utilizzata per aromatizzare pietanze sia dolci che salate. Al suo interno non contiene molta polpa, questa infatti è presente in quantità ridotte. Ma comunque è possibile dire che spesso viene utilizzata per preparare delle gustose insalate insieme ad altri ingredienti. Le origini di questo agrume sono legate principalmente all’Asia sudorientale.

Oggi viene comunque coltivato in Australia, Medio Oriente, Brasile e Stati Uniti. Ma è possibile dire che il cedro viene coltivato nelle regioni dell’Italia del Sud. E la coltivazione più importante si trova proprio in Calabria. Parlando invece di quella che è la stagione nel corso della quale tale agrume viene coltivato è possibile dire che questo avviene in autunno. E precisamente a partire dalla fine del mese di ottobre. Fino ai primi giorni del mese di gennaio. E’inoltre importante precisare che del cedro esistono due diverse varietà. E di preciso esiste la variante dolce e quella acida.

Proprietà e benefici del cedro

Come affermato in precedenza, è possibile dire che al cedro sono legate numerose qualità nutrizionali. Ed inoltre è anche in grado di apportare numerosi benefici all’organismo. Nello specifico, parlando delle proprietà del Cedro è possibile dire che questo è ricco di sali minerali e di vitamine. Inoltre si rivela particolarmente importante per i suoi effetti benefici sull’intestino e sul colon. Sullo stomaco ma anche sull’apparato cardiovascolare, i reni e i capelli. Il cedro è inoltre ricco di flavonoidi ovvero degli antiossidanti molto potenti e importanti. Ed ancora tale agrume svolge altre importanti proprietà. Tra queste quelle disinfettanti e digestive ma anche antitumorali e lassative. Coloro che soffrono di disturbi renali e cistite saranno inoltre molto contenti di sapere che proprio il cedro è un ottimo alleato contro tali disturbi. Viene inoltre considerato un alimento con poche calorie e quindi adatto soprattutto per coloro che seguono delle diete ipocaloriche. Nello specifico è necessario precisare che 110 grammi di cedro contiene circa 11 calorie.

Cedro
Cedro

Utilizzo del cedro in cucina

Sono molteplici gli usi che è possibile farne in cucina. Per poter beneficiare di tutte le sue proprietà nutritive ecco che il consiglio è quello di preparare una bevanda versando all’interno di una brocca d’acqua proprio alcuni spicchi di questo speciale agrume. Oppure ancora si potrebbe scegliere di mescolare il succo di 2 arance insieme a quello del cedro. E creare quindi una bevanda gustosa e ricca di importanti proprietà. Ma può anche essere utilizzato per preparare delle gustose insalate. E’ inoltre molto importante sapere che questo particolare agrume va conservato in luoghi asciutti e freschi.

Read previous post:
Sedano Rapa
Sedano rapa, considerato un particolare ortaggio: proprietà e benefici

Sono numerosi gli ortaggi presenti in natura, e tra questi vi troviamo il sedano rapa. Considerato questo un ortaggio davvero...

Close