Home » Cammino di Santiago di Compostela: le tappe, i percorsi e le difficoltà
News

Cammino di Santiago di Compostela: le tappe, i percorsi e le difficoltà2 minuti di lettura

Santiago di Compostela Tappe
Santiago di Compostela Tappe

Il Cammino di Santiago di Compostela, altro non è che il percorso che i pellegrini intraprendono fin dal Medioevo, attraverso la Spagna e la Francia, per poter giungere fino al Santuario di Santiago di Compostela. Le strade, sia quelle spagnole che quelle francesi, che vanno a comporre l’itinerario, sono state dichiarate dall’Unesco, Patrimonio dell’Umanità. Il percorso consta di 800 km e dura circa 1 mese. Il cammino di Santiago è davvero un’esperienza unica che ogni tipo viaggiatore almeno una volta nella vita deve fare.

Sono circa 200 mila i pellegrinaggi che ogni anno arrivano da ogni parte del mondo. Lungo il cammino di Santiago di Compostela, i pellegrini hanno la possibilità di ammirare tutte le bellezze artistiche e naturali. Si tratta di un percorso davvero molto lungo, che però necessita obbligatoriamente i soste, durante le quali i pellegrini usufruiscono di quelli che vengono chiamati albergues, chiamati anche hospitales. Questi possono essere o dei rifugi o ostelli, dove non si è dei clienti, ma soltanto degli ospiti. Le tariffe sono infatti molto basse, ed oscillano tra i 4 ed i 10 euro. Per poter fare un intero cammino di Santiago di Compostela, a livello di costi, occorrono tra i 650 ed i 900 euro, in base a quello che è lo stile di vita che si vuole adottare lungo il cammino.

Cammino di Santiago di Compostela

In genere si percorrono dai 20 ai 30 km al giorno e per questo è importante partire leggeri e studiare in modo approfondito come sistema lo zaino da viaggio. Bisognerà anche procurarsi un documento che viene rilasciato dalla Confraternita di San Jacopo di Compostela, che ha sede a Perugia. Il documento in questione è la credenziale. E’ necessario portarsi dietro uno zaino da trekking e munirsi di scarponi da montagna. Per l’abbigliamento è consigliabile portarsi dietro 2 felpe in pile, 3 maglie a maniche corte e magari 2 cappellini.

Cammini di Santiago di Compostela: le tappe

Santiago di Compostela Tappe
Santiago di Compostela Tappe

Qualsiasi sia il percorso scelto, bisogna munirsi di una guida al cammino che sia aggiornata e soprattutto cartacea.

1 Tappe del cammino francese

Parte dalla città di Saint Jean Pied de Port, attraversa le regioni di Navarra, La Riojia, Castiglia, Lèon e la Galizia. Si tratta di un percorso che è lungo ben 800 km e suddiviso in ben 25 tappe. Ogni 25 km è possibile trovare ostelli e luoghi dove poter mangiare e dormire a prezzi davvero ridotti.

2 Le tappe del cammino portoghese

Questo è lungo ben 760 km e parte da Ponte de Lima in Portogallo e arriva a Santiago, percorrendo il litorale. Esiste una variante a questo percorso, che parte da Lisbona ed è lungo ben 630 km. E’ un percorso meno turistico rispetto al precedente, con delle maggiori difficoltà.

3 Tappe del cammino Ruta de la Plata

Questo parte dalla città di Siviglia ed è lungo ben 1.000 km, ed è il più lungo oltre che il più storico. E’ un percorso solitario e meno turistico dei precedenti.

Leggi articolo precedente:
Alchechengi
Alchechengi: le origini, le proprietà e i principali benefici

Alchechengi o alchechengio, non è che è una pianta perenne che pare produca delle bacche commestibili. Questa pianta appartiene alla famiglia...

Chiudi