Home » Biscottini vegani, come prepararli? Ecco la ricetta
Mangiare

Biscottini vegani, come prepararli? Ecco la ricetta3 minuti di lettura

Biscotti Vegani
Biscotti Vegani

Ormai sempre più spesso si sente parlare di dieta vegana e di persone che scelgono di seguire, appunto, un’alimentazione vegana. Proprio per tale motivo si va spesso alla ricerca di alcune ricette. Ad esempio, come bisogna fare per preparare dei gustosissimi biscottini vegani?

Dieta vegana, che significa

Per prima cosa è molto importante chiarire a cosa ci si riferisce quando si parla di dieta vegana. A tal proposito è possibile affermare che si fa riferimento a dei modelli dietetici basati, di preciso, su alimenti la cui provenienza è legata in maniera esclusiva al regno vegetale. Dalle diete vegane, a differenza della dieta vegetariana, sono quindi escluse la carne e prodotti di origine animale. E quindi uova, formaggi e miele. La classica dieta vegana è quindi quella basata su legumi, cereali, frutta e verdura. E ancora sono ammessi alimenti proteici di origine vegetale considerati appunto alimenti che possono essere consumati in sostituzione alla carne. E quindi ad esempio tempeh, seitan, soia e tofu. Coloro che scelgono di seguire una dieta vegana lo fanno per il totale rispetto che nutrono nei confronti degli animali. E proprio tale grande rispetto li porta a rifiutare qualsiasi tipo di violenza commessa proprio nei confronti degli animali in quanto esseri viventi.

Biscotti vegani alla banana

Sono diverse le ricette di biscotti che possono essere cucinati senza burro e senza uova. E quindi biscotti vegani. Tra questi vi troviamo ad esempio i biscotti alla banana, molto buoni e nutrienti ma allo stesso tempo anche poco calorici. Proprio la polpa della banana potrete utilizzarla per sostituire il latte e il burro. Per preparare due teglie di biscotti vi serviranno:

  • zucchero di canna: 300 gr;
  • olio extravergine d’oliva: 50 ml;
  • farina: 400 gr;
  • 1 banana grossa e matura;
  • acqua: 100 ml;
  • bicarbonato: 1 cucchiaino da caffè

Potrebbe interessarti anche: Ricette vegetariane, idee

Biscotti Vegani
Biscotti Vegani

La preparazione di tali biscotti è molto semplice. Con la farina fate la fontana e al centro mettete tutti gli ingredienti citati in precedenza. Anche la banana precedentemente schiacciata. Impastate il tutto fino a quando non avrete ottenuto un impasto morbido ed omogeneo. A questo punto formate una palla e lasciate riposare per circa un ora in frigorifero. Non dimenticate di coprire utilizzando un canovaccio. Trascorso il tempo prendete l’impasto e utilizzando un mattarello stendetelo su un piano precedentemente infarinato fino a quando lo spessore raggiunto non sarà di 5 mm. Ritagliate tali biscotti formando la forma che più preferite e infornate a 180° per circa 15-20 minuti.

Biscotti vegani allo zenzero

Altra gustosa ricetta è quella dei biscotti vegani allo zenzero. Per prepararli vi serviranno:

  • zucchero di canna grezzo: 60 gr;
  •  bicarbonato: 1 cucchiaino;
  •  cannella: 1 cucchiaino;
  • zenzero tritato: 1 cucchiaino;
  •  olio di semi di girasole: 45 gr;
  •  latte di soia: circa mezzo bicchiere;
  •  zucchero a velo di canna

Prendete la farina e procedete setacciandola. Aggiungete sale, bicarbonato, zucchero, zenzero e cannella. A questo punto aggiungete poco per volta il latte e ancora l’olio. Impastate il tutto fino a quando non avrete ottenuto un composto compatto e liscio. Solamente quando avrete ottenuto tale impasto dovrete avvolgerlo utilizzando la pellicola trasparente da cucina e lasciate in frigo per circa mezz’ora. Procedete prendendo il mattarello e, dopo aver spolverato con la farina la base su cui andrete a lavorare create una sfoglia dallo spessore di mezzo centimetro circa. Utilizzando degli stampini date forma ai vostri biscotti e infornate per circa 20 minuti. Quando le avrete sfornate spolverate il tutto utilizzando lo zucchero a velo e servite ai vostri ospiti.

Read previous post:
Mapo
Mapo, agrume dal sapore aspro: proprietà e benefici

Il mapo, chiamato anche Citrus Tangelo, viene considerato un agrume ibrido in quanto nato dall'incrocio tra il pompelmo e il...

Close