Home » Aquila Reale: aspetto, comportamento e alimentazione
News

Aquila Reale: aspetto, comportamento e alimentazione2 minuti di lettura

Aquila Reale
Aquila Reale

Fin da bambini si sente parlare dell’Aquila reale, uccello questo che appartiene alla famiglia degli Accipitridi. In realtà però nonostante sia conosciuta da molti, non tutti ne hanno una reale conoscenza.

Ovvero non tutti sanno davvero dove vive, quali sono le sue caratteristiche fisiche e come si presenta a livello caratteriale.

Aspetto

Quando si parla di aquila reale si fa riferimento al più grande uccello predatore originario del Nord America ed oggi presente anche in Eurasia e Nord-Africa. È possibile affermare che la lunghezza dell’aquila reale varia dai 70 ai 120 cm compresa anche la coda. Mentre invece il peso è vario ed è compreso tra i 3 e i 7 kg. Quello che molti non sanno è che tra esemplari di sesso maschile ed esemplari di sesso femminile vi sono delle differenze. E proprio le femmine sono più grandi di circa il 20% rispetto ai maschi. Parlando invece di quello che è il colore delle piume ecco che questo varia a seconda di quella che è l’età dell’uccello in questione.

Nello specifico gli esemplari più giovani hanno le piume di colore marrone ma al centro delle ali vi sono delle macchie bianche mentre invece gli esemplari più adulti hanno sempre il piumaggio marrone. Quest’ultimo però è interrotto da una regione di colore oro sulla testa. Analizzando sempre quelle che sono le caratteristiche fisiche dell’aquila reale è possibile dire che le zampe hanno la forma tipica di quella dei rapaci e quindi hanno dita brevi e artigli grandi che gli permettono con facilità di poter ferire le loro prede. Il becco è invece forte e proprio questa caratteristica permette all’aquila reale di poter uccidere animali di diverse dimensioni.

Comportamento dell’Aquila Reale

Parlando invece di quello che è il comportamento di questo tipo di uccello è necessario precisare per prima cosa che si tratta di un animale monogamo. Quindi nello specifico l’aquila reale forma delle coppie e poi trascorrono insieme tutto l’anno. La stagione riproduttiva inizia nel periodo compreso tra il mese di febbraio e la metà del mese di aprile ed è proprio in questo periodo che l’aquila reale mette in scena un corteggiamento molto particolare. Nello specifico inseguimenti, voli ondeggianti nel cielo, picchiate, giravolte e molto altro.

Aquila Reale
Aquila Reale

E parlando di comportamento è importante anche precisare che l’aquila ha due diversi modi per cacciare. Nello specifico in volo oppure l’agguato, ma in entrambi i casi cerca sempre di sorprendere le sue prede. Inoltre solitamente l’Aquila non caccia da sola ma caccia in coppia. E così mentre una vola bassa per poter spaventare la preda, l’altra passa alla fase dell’attacco e quindi cerca di catturarla.

Alimentazione

L’Aquila Reale riesce bene ad adattarsi al territorio in cui vive ma in riferimento all’alimentazione è necessario precisare che ama cibarsi preferibilmente di uccelli e mammiferi. Ma comunque vi sono circostanze in cui si adatta e quindi si ciba anche di rettili. Parlando invece di quelle che sono le prede preferite dell’aquila reale ecco che vi troviamo le volpi, i roditori, le lepri, gli scoiattoli.

Read previous post:
Fox Terrier
Fox Terrier: origini, aspetto e differenza tra le due razze

Fox Terrier, è questo il nome dato a due diverse razze di cani che si distinguono per il loro pelo....

Close